facebook

Location : MUSE - Museo delle Scienze c.so del Lavoro e della Scienza, 3 38122 Trento Italy

Start : 23rd Jan 2020 - End : 23rd Jan 2020

Era il 1977 quando il mondo scoprì una nuova galassia, ricca di pianeti e tecnologie di ogni tipo. Da allora, miliardi di persone hanno seguito le vicende della saga di Star Wars, immedesimandosi in eroi intenti a lottare contro un Impero malvagio.
Iperspazio, pistole laser, droidi, porti spaziali e una misteriosa Forza capace di connettere tutti gli esseri viventi. Quanto la fantascienza attinge dalla scienza reale per ricreare questi mondi e civiltà? Sulla Terra sappiamo costruire una spada laser? Quali tecnologie della Morte Nera abbiamo già sviluppato? Sapremmo costruire il Millennium Falcon? E riusciremmo a pilotarlo in una fascia di asteroidi? C’è però un altro aspetto da considerare: quanto è invece la scienza a trarre ispirazione dalla fantascienza cinematografica?
Una conferenza/quiz interattiva per capire quanto il rapporto fra fantasia e scoperte sia più stretto di quel che si immagini. E, soprattutto, per scoprire che la relazione non è a senso unico.

Luca Perri è dottorando in astrofisica all’Università dell’Insubria e all’Osservatorio di Brera. È membro dell’Istituto Nazionale di Astrofisica e dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare. Sviluppa tecnologie per telescopi e da oltre 10 anni si occupa di divulgazione: da Repubblica a Focus Junior, dal Festival della Scienza di Genova a BergamoScienza, dal Planetario di Lecco a Facebook. È campione italiano e finalista internazionale di FameLab 2015, il talent show sulla divulgazione scientifica.

 

Comments

Share On Social Media!

Enter Shared Link

Enter Shared Link

Enter Shared Link

Enter Shared Link

Enter Shared Link

Popular Events

Subscribe To Our Newsletter